Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
d8c2f8d3f76684afc4b79d14770691e9fe4bd7f0

Early childhood education for dummies: Zeno’s guide (4)

Con Peppa Pig mi sarei ammazzato. Per fortuna anche Zeno (figlio di 3 anni) trovava perbenista, noiosa e ributtante la famigliola di maiali antropomorfi. Quindi grazie a Dio mi ha chiesto sempre di cambiare canale. Larva invece è una rivelazione. E’ un cartone animato coreano, parla di red e yellow, due larve appunto, una rossa e una gialla. Vivono dentro un tombino e scoprono il mondo quando qualcosa cade nelle fogne. Tutto in larva è estremo: dalla costante lotta per la sopravvivenza (vivete voi senza mani e piedi in un tombino), agli amori tragici e impossibili, alle raccapriccianti battaglie con il muco del naso. Le citazioni alla cultura pop sono per gli adulti, anche alcune situazioni sono un po’ complesse per i riferimenti usati. Alle volte ti giri a controllare Zeno che sia tutto a posto. E ti accorgi che lui non si spaventa ma ride forte, che guarda dove tu non pensi, che vede cose che tu non vedi. Per esempio, la larva rossa è cattiva e arrogante con giallo. Giallo quando c’è il cibo non capisce più niente e se la prende con rosso. Non sono due belle persone né due esempi di amicizia. Ma si vogliono bene dandosele di santa ragione. Come due bambini. C’è di mezzo la competizione per una larva rosa quindi figuriamoci. C’è poi pure lo scarabeo stercorario che guai a toccargli la cacca, lo scarafaggio che picchia tutti e la lumaca tutta muscoli. Non c’è nulla di classico di rassicurante. I coreani avevano pensato agli adulti e sono arrivati ai più piccoli. Senza i trucchi e gli stereotipi alla Disney.