Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Go casual and take the money

Pongh31
Lo dice Nolan Bushnell, il mitico fondatore dell’Atari nel corso di una lunga intervista sul sito Gamasutra. Il casual gaming – sintetizzo – è esplosivo. Tocca finalmente un pubblico due volte più grande di quello dei videogiocatori esperti. E tutto per merito dei casual game. Il problema però è monetizzare. "Non tutti usano la carta di credito su internet. E i più giovani la carta di credito non ce l’hanno proprio". La soluzione? Pubblicità. Okkei. E con quale modello di business? Bushnell qui si fa un po’ vago ma salta fuori il nome di NeoEdge . Il modello della software house è di raccogliere i casual game in un canale finanzato dalla pubblicità. Praticamente un widget da desktop per giocare. Una idea simile l’ha avuta Fyrebug. Entrambi sembrano interessanti.