Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il 3D ha una trama

A Goozo fa impazzire. A me un po' annoia. Il cinema in tre dimensioi, quello con gli occhialini bicolor mi esalta i primi quaranta secondi, poi mi distrae ed è finita lì. Ecco perché a parte qualche impiego illuminante nei documentari su natura e mondo animale, non ho mai previsto sbocchi stupefacenti per il cinema in 3D. E invece, anche questa volta Goozo aveva ragione. Era una questione di storia, anzi di trama. Sabato scorso sono andato a vedere Coraline e la porta magica

La storia è un distillato di incubi e archetipi delle fiabe. Tradotto: a tratti impressione come Freddy Kruger che ti insegue nel sogno a coltelli sguainati. Lo stile ricorda Littel Big Planet nell'utilizzo di materiali e luci. Il 3d si appoggia alla trama senza infastidire o distrarre. Anzi, sottolina come è giusto che faccia.