Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il segreto dei mondi segreti

28
Gli annunci sui Mmorpg (Massively multiplayer online role-playing game) vanno presi con le molle. I giochi di ruolo online restano l’esperienza videoludica tra le più più immersive e affascinanti per chi pratica i videogame ma anche la più costosa e pericolosa per gli editori. Ecco perché l’accordo tra Funcom ed Electronic Arts renderà felici chi aspetta «The Secret World». Non c’è ancora una data ma la presenza di Ea lascia intendere che questa volta il mondo fantasy moderno popolato di templari, draghi e illuminati vedrà presto la luce. Dove? Su pc e qualcuno spera su console. Il punto è proprio questo. Quanti giocano su personal computer? Ancora moltissimi se si considerano i numeri offerti dal big del settore, dall’unico Mmorpg che veramente ce l’ha fatta. Parliamo naturalmente di World of Warcraft che dopo aver raggiunto 12 milioni di utenti a dicembre ha lanciato la sua terza espansione Cataclysm. Un successo senza precedenti. Dentro a quei server, accesi sei anni fa, c’è chi ci ha lasciato anni di vita. E chi continua a trovare interessante crescere orchi, cavalieri e nani. Nei giorni scorsi Blizzard ha annunciato che in un mese Cataclysm ha venduto 4,7 milioni di copie. Meno della metà del totale dei giocatori registrati, ma comunque un numero assolutamente interessante. E che dà speranza a chi sogna le cospirazioni di «The Secret World».