Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Videogiocattoli

Spyro_LD
Codici a barre appiccicati su pupazzetti, rudimentali esperimenti di realtà aumentata e qualche gioco di carte magari un po’ visionario. Tutti esperimenti interessanti ma poco convincenti. Gettare un ponte stabile tra videogioco e giocattolo non è mai stato semplice. Questa volta però sembra esserci riuscita Activision Blizzard che all’American International Toy Fair, la fiera del giocattolo che si è tenuta la settimana scorsa a New York, ha annunciato Skylanders: Spyro’s Adventure. Come suggerisce il titolo c’entra il draghetto viola. Questi mostricciattoli di plastica una volta appoggiati a un sensore chiamato un po’ pomposamente "Portale del Potere" entreranno nel videogioco, prendendo così vita. Apparentemente le "solite" action figures, studiate per un pubblico di piccini. Invece il progetto pare parecchio ambizioso. Quantomeno nelle intenzioni. Più di 30 personaggi diversi della serie, una storia scritta da Alek Sokolow e Joel Cohen, entrambi responsabili della sceneggiatura dell’originale film d’animazione «Toy Story» e moltissime
feature tecnologiche.>
L’uscita è per quest’anno.