Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La follia non ha ispiratori

 Pare, anzi no, lo scrive l'Agi: Sono stati ritirati dai negozi di tutta la Norvegia due popolari video-giochi che avrebbero in qualche modo ispirato la folle scorribanda di Anders Behring  Breivik, il fanatico di estrema destra autore delle stragi del 22 luglio scorso a Oslo e sul vicino isolotto di Utoya, costate nel complesso almeno 77 morti: si tratta di 'World of Warcraft' e di 'Call of Duty – Modern Warfare.

Qualcuno, mi domando io, sta valutando misure dello stesso tipo per i libri che ha letto, i film che ha visto e le canzoni che ha ascoltati? Peraltro la rivendicazione cristiana della follia potrebbe indurre qualcuno a voler chiudere chiese, parrocchie e luoghi di culto. Non sia mai.