Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mozilla Festival, Media Freedon and Web (first impression)

Ho conosciuto, anzi sto conoscendo, chi lavora dentro Mozilla Foundation. Oggi presentano progetti e prototipi legati all'eduzione e al giornalismo. Chi progetterà la rete del futuro, come dicono loro, e chi la sta raccontando. Hanno il merito di aver individuato il filo non proprio banale tra giornalisti e nativi digitali. A entrambi serve cultura del web e persone in grado di diffonderla. Sono convinti, è questa l'impressione che danno. Ma anche spaventati perché la loro filosofia open source si scontra con logiche comerciali che non lasciano spazio a questo tipo di sperimentazione. Eppure, è proprio grazie a loro che il web è diventato un posto business oriented. Paradossalmente è la contraddizione più antica della rete e anche la più controversa. Loro incarnano un po' di ideale. Chi vive con internet è più cinico. La prima impressione quindi è buona ma crepuscolare.

un po' di link per seguire

su TWitter #mozfestival

https://mozillafestival.org/program/web-media-science-fair/

https://mozillafestival.org/category/mozfest/