Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sony under attack, again

Ora tocca alla rete di Sony online Entertainment. Le agenzie hanno battuto la notizia, i siti l'hanno ripresa. In assenza di mandanti o colpevoli i fatti parlano da soli:  Sony costretta a sospendere Sony Online Entertainment, a rischio altri 24,6 milioni di clienti, 12.700 carte di credito e debito appartenenti a clienti non statunitensi registrate in un database del 2007. Le difese software che proteggono i server Sony non hanno più segreti. A questo punto potrebbe essere più di una le mani che hanno frugato nelle reti della multinazionale. A questo punto per Sony non basterà più aggiornare il firmware. Dovrà spiegare cosa è successo. E nel dettaglio informare i propri utenti su come intende rispondere a questa emergenza.