Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’unico che non si diverte è il gatto

Capisco l'ingegnosità del trabiccolo. Un robottino governato in remoto da un signore che cammina su un tapis roulant collegato a una Kinect e alla Wii. Capisco la vertigine da geek dell'avatar-automa e pure il brivido dell'incontro robot-animale. Ma cosa c'entra il gatto? Peraltro lo sguardo disgustato del felino è impagabile.(via Kotaku)