Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Resident Evil 5 il finale

Il finale di REsident Evil 5. Il gioco ha superato le 4 milioni di copie. E’ legnoso nel gameplay. Tradotto: non si spara in movimento.. Ma alcune situazioni sono di altissimo livello. E gli zombies quando ti vengono addosso frenetici, ricordano vagamente i posseduti di Sam Raimi. Il finale infine con il tramonto, beh quello no.

  • Roberto |

    Graficamente i passi in avanti sono stati piuttosto buoni. E tutto sommato la storia, per chi ha giocato anche ai precedenti episodi, non delude.
    Ma mi rimane il boccone amaro per una serie di presunti passi in avanti che non sono stati fatti con sicurezza. Anche la stessa modalità cooperativa tra Chris e Sheva mi pare (molto) da migliorare.
    Sarà forse anche per questo che, a quanto pare, i producer di Resident Evil hanno già annunciato che RE6 sarà “rivoluzionario” rispetto a quanto appena visto con il 4 e il 5.
    Saluti!
    Roberto

  • Luca Tremolada |

    Buogiorno Roberto. Però gli zombi sono fatti bene, no? Rispetto al RE4 incutono un po’ più timore. Certo questo non basta. Ma a te cosa è piaciuto?

  • Roberto |

    Buongiorno Luca,
    ho cautamente evitato di guardare il trailer con il finale di RE5, visto che ancora ci devo giungere. Ma concordo con te per quanto riguarda il gameplay.
    Residenti Evil 5, sul quale avevo enormi aspettative, è stato un pò deludente. Penso che i passi in avanti rispetto a RE4 non siano così straordinari come ci si attendesse. E rimpiango un pò l’atmosfera dei primi episodi, quando c’era uno zombie ogni cinque minuti, e le pallottole per la pistola andavano centellinate.
    Ahimè! Che nuove uscite ci attendono ora?
    Saluti
    Roberto

  Post Precedente
Post Successivo